Orari ambulatorio

Dal lunedì al venerdì
9.30 - 12.30
15.00 - 19.30

Il sabato
9.30 - 12.30

Disponibili H24
solo per urgenze
Tel. 335.480881

News

17 settembre 2015
novità in chirurgia
L’Ambulatorio si è dotato di un nuovo strumento ad ultrasuoni per la chirurgia che permette di avere notevoli vantaggi durante le procedure chirurgiche. Questo strumento, mediante una vibrazione a 55.500 cicli/secondo, non visibile all' occhio umano, oltre a sezionare i tessuti, riesce contemporaneamente a "sigillare" i vasi sanguigni. Assicurando precisione di taglio e di coagulazione, questo strumento permette al chirurgo di intervenire anche intorno a vasi e strutture importanti, diminuendo il dolore post-operatorio e annullando la necessita di ricorrere a trasfusioni di sangue. Lo strumento garantisce altri importanti vantaggi: azzera le perdite di sangue , garantisce un’emostasi perfetta e riduce la durata degli interventi. Grazie alla rapidità con cui e possibile effettuare i vari passaggi e alla semplicità di una procedura in cui si utilizza un unico strumento si è riusciti a ridurre del 25-30% i tempi delle operazioni in tutte le tecniche chirurgiche e minimizzare le possibili complicanze dopo l'intervento. Il paziente può contare su una guarigione più rapida grazie ad una migliore cicatrizzazione. Gli strumenti ad ultrasuoni sono stati studiati per garantire sicurezza, precisione e controllo nella dissezione, coagulo e taglio dei tessuti molli. Si tratta di strumenti multifunzionali che possono essere utilizzati in chirurgia generale, pediatrica, ginecologica, urologica e cardiochirurgia sia a cielo aperto che in laparoscopia; consentono di effettuare manovre chirurgiche poco invasive e nel rispetto della struttura dei tessuti da trattare. Durante il suo utilizzo, la corrente elettrica di alimentazione non viene inviata attraverso il paziente, evitando cosi tutti i rischi connessi all'uso diretto della corrente. Utilizzati con successo da migliaia di medici in tutto il mondo , sia in chirurgia open che in chirurgia endoscopica, consentono: •Minimo danno termico a carico dei tessuti •Maggiore precisione in prossimità di strutture vitali •Migliore visibilità •Minor numero di cambi di strumento Attualmente tutti gli interventi chirurgici, compresi quelli di routine( sterilizzazioni, castrazioni ecc), vengono effettuati con l'ausilio di questa strumentazione. Gli animali hanno minor dolore post operatorio, tempi di ripresa più rapidi.
24 giugno 2015
leishmaniosi
La Leishmaniosi è una grave malattia infettiva del cane, potenzialmente trasmissibile all'uomo, causata dal protozoo Leishmania infantum. La trasmissione della malattia avviene attraverso la puntura dei Flebotomi (Phlebotomus perniciosus) noti anche come Pappataci: piccoli insetti ematofagi simili alle zanzare. I Pappataci hanno attività stagionale, indicativamente da fine maggio fino ad metà/inizio ottobre. Sono attivi specificatamente durante le ore serali e notturne. E' considerata endemica in Liguria, nelle regioni costiere del Centro-Sud Italia (soprattutto versante Tirrenico) e nelle isole. Recenti indagini epidemiologiche hanno evidenziato alcuni focolai di malattia anche al nord in territori finora considerati indenni (aree del Piemonte, Lombardia, Veneto, Emilia-Romagna). Per informazioni specifiche sulle aree a rischio, sulla prevenzione e controllo rivolgetevi al vostro Medico Veterinario.
4 dicembre 2014
Prevenzione pazienti geriatrici
E'dedicato a : Cani sopra gli 8 anni, Gatti sopra i 10 anni. Lo staff medico consiglia un check-up clinico riservato a cani e gatti anziani. Il “pacchetto prevenzione” offre la possibilità di un controllo generale sullo stato di salute del proprio animale, così da verificare i principali fattori di rischio dovuti all’età. Il pacchetto comprende: visita generale, esame emocromocitometrico, esame biochimico, esame delle urine, radiografia del torace. Per un costo totale di 140 euro anzichè 180 euro.